Comunicare l’autolettura è importante perché la lettura viene trasferita al Distributore Locale ed utilizzata per il calcolo dei tuoi consumi (se ritenuta coerente con il tuo profilo di utilizzo dell'energia).

Comunicare regolarmente l'autolettura ti consentirà di avere:

  • consumi di energia sotto controllo
  • bolletta in linea con i consumi effettivi

Se hai il contatore analogico: comunica il numero che appare, indicando tutte le cifre, tranne i numeri dopo la virgola o nelle caselle rosse.

Se hai il contatore elettronico: potrai leggere i tuoi consumi schiacciando più volte sul pulsante posto sotto il display. Sulla prima pagina della tua bolletta trovi il tipo di contatore installato nella tua casa.

Contatore elettronico monorario: dovrai comunicare un solo numero, corrispondente alla voce A+

Contatore elettronico per fasce: dovrai comunicare 5 numeri in sequenza, corrispondenti alle voci  che trovi di seguito:

A+
A1 (ovvero A+T1)
A2 (ovvero A+T2)
A3 (ovvero A+T3)
A4 (ovvero A+T4)